AdBlue® e AUS40 per il settore marittimo

AUS40 per le applicazioni marittime conformi a ISO 18611 è una miscela di acqua demineralizzata e urea (contenuto di urea al 40%). AdBlue® è una miscela di acqua demineralizzata e urea (contenuto di urea al 32,5%). Questi due fluidi fungono da agenti di riduzione per la tecnologia di riduzione catalitica selettiva (SCR) per il controllo delle emissioni di NOx.

La scelta di AdBlue® o AUS40 dipende dall’imbarcazione. AUS40 ha una maggiore concentrazione di urea ed è più efficiente per imbarcazioni di maggiori dimensioni, mentre AdBlue® è più delicato, pertanto più adatto ai piccoli motori.

Nello sviluppo della tecnologia in grado di ridurre tali emissioni in modo efficace è stato profuso molto impegno. La tecnologia di riduzione catalitica selettiva (SCR), mediante soluzioni di urea come agenti di riduzione viene considerata come una tecnologia fondamentale per abbattere le emissioni degli NOx nel settore marittimo. Una legislazione sulle emissioni, nuova e più rigorosa, entrerà in vigore per il settore marittimo. Le imbarcazioni per la navigazione d’altura, sotto costa e interna saranno provviste delle tecnologia SCR dal 2016 al 2021.

La legislazione sulle emissioni è già in vigore nelle cosiddette zone di controllo delle emissioni e verrà ulteriormente rafforzata.

Produzione di AUS40

Tutti i siti di miscelazione di GreenChem sono in grado di produrre AUS40, una soluzione composta da urea automobilistica pura con specifiche elevate e acqua demineralizzata. GreenChem dispone in tutta Europa di 25 impianti di produzione, in grado di sintetizzare AUS40 e consegnarlo sfuso in molti paesi.

AUS40 è un prodotto molto simile ad AdBlue® in termini di stoccaggio e gestione, sebbene abbia alcune proprietà specifiche che occorre tenere presenti.

Il nostro elevato numero di impianti di produzione ci consente una maggiore flessibilità di produzione e livelli di assistenza elevati.

Quando acquistate AdBlue® o AUS40, dovete valutare come conservarlo. Sostanzialmente per AUS40 valgono tutti i requisiti stoccaggio di AdBlue®. La differenza principale riguarda il campo di temperatura: AUS40 deve essere immagazzinato tra 5 e 25 °C. Occorre evitare temperature inferiori a 0 °C e superiori a 30 °C. AUS40 inizia a congelare a 0 °C; dopo essersi scongelato, può essere usato di nuovo. AUS40 deve essere conservato in un ambiente chiuso e secco, con una buona ventilazione. Non esiste alcuna specifica per la quantità massima di stoccaggio di AUS40 consentita.

I nostri clienti

Alcune grandi aziende di questo settore stanno già confidando nei prodotti GreenChem.